Da Sapere

Guidare a Miami: qualche consiglio

Downtown 15-3 copia
FacebookPinterestGoogle+

Avete deciso di farvi un giro per la Florida, o comunque volete fare qualche gita nei dintorni di Miami.

Prima di affittare un’autovettura (consigliamo Beyond Car Rental, sulla 5th Street), o farvela prestare da un amico, dovrete fare mente locale su alcune regole fondamentali per guidare a Miami (e negli Stati Uniti più in generale).

Eccovi qualche consiglio da tenere bene a mente:

  • Se vi capita di accodarvi a uno di quegli autobus gialli (adibiti al trasporto degli studenti) fermo sulla carreggiata, NON superatelo mai! Noi lo abbiamo fatto molti anni fa (per inesperienza e ignoranza) e ci siamo beccati insulti e colpi di clacson da tutti i presenti. E fortunatamente non c’era Polizia in giro, perché è ritenuta un’infrazione molto grave, che mette a repentaglio la sicurezza dei bambini.
  • Rispettate i limiti di velocità: a volte sono un po’ assurdi per noi europei, ma paese che vai… polizia che trovi.
  • Sempre a proposito di bambini, nei pressi delle scuole, in determinati orari (ben segnalati da cartelli) procedete a passo d’uomo.
  • Agli incroci non regolati da semaforo, o senza particolari indicazioni, la precedenza spetta a chi arriva prima. Ci si arresta allo stop, e si impegna l’incrocio seguendo l’ordine d’arrivo. Inutile fare i prepotenti, gli americani sono molto gentili e nel dubbio è probabile che siano loro a farvi segno di passare per primi (taxisti a parte).
  • Se a un incrocio dovete girare a destra, se non altrimenti segnalato, potete farlo, dopo aver controllato che non arrivi nessuno dalla vostra sinistra. In caso di dubbio (non siete stati attenti nel guardare se c’era il divieto, solitamente posto a qualche metro dall’incrocio) meglio fermarvi. Nel caso, saranno le auto dietro di voi che, con piccoli colpi di clacson, vi avviseranno che potete procedere.
  • Fate attenzione sulle strade a più corsie: le auto che vi corrono parallele possono superare sia a destra che a sinistra, quindi occhio agli specchietti retrovisori ogni volta che cambiate corsia.

Nel complesso gli americani hanno una guida prudente, anzi a volte è così prudente da risultare quasi irritante. L’unica cosa che ci lascia un po’ esterrefatti è l’abitudine di fare inversioni a U in mezzo a qualsiasi strada! Fate attenzione.

Anche il parcheggio può presentare qualche problema: leggete bene i cartelli, se c’è il divieto, rispettatelo. Perché non solo potrebbero multarvi, ma spesso rimuovono l’auto, e allora riprendersela può diventare una procedura lunga e costosa. Molto meglio cercare un parcheggio a pagamento (sono disponibili sia lungo le strade, sia quelli a multipiano).

Guidare a Miami Beach di solito non è molto stressante, salvo in qualche strada (tipo la 5th Street o la Collins Ave) negli orari di punta o in qualche periodo dell’anno (durante l’Art Basel a dicembre ad esempio, o in concomitanza con altre manifestazioni importanti). Miami è già più impegnativa, soprattutto le highway o le expressway possono causare un po’ di problemi, inizialmente. Ma un abile guidatore italiano (come Gianluca) si abitua presto. Il difficile è beccare l’uscita giusta!

Da Sapere
Maggio

Meteo – Maggio, temperature ideali

maggio, 2017

Maggio è un mese primaverile, che è la stagione perfetta per visitare Miami, anche se segna l’inizio della stagione umida, con 10 giorni di pioggia di media e 136 mm di precipitazioni. La temperatura però…

Cosa Fare
Aprile

Meteo – Aprile, il clima migliore dell’anno

marzo, 2017

La mia prima volta a Miami Beach è stata nel mese di aprile e tuttora, dopo molti anni, ritengo che il clima di aprile lo renda il mese ideale per un viaggio in questa città….

Da Sapere
Febbraio

Meteo – Febbraio, temperature in rialzo

gennaio, 2017

A febbraio, anche se di poco, le temperature iniziano ad alzarsi: 16 C° di notte e 25 di giorno (all’ombra). E febbraio è anche il mese con meno giorni di pioggia di tutto l’anno: 6…

Da Sapere
Gennaio

Meteo – Gennaio, il clima più “fresco” dell’anno

gennaio, 2017

L’inizio dell’anno a Miami può riservare qualche sorpresa. Il clima a gennaio è generalmente mite ed è il mese meno piovoso dell’anno, con 41 mm di precipitazioni. Le temperature variano dai 15 (di notte) ai…

Book Republic